Intestazione Padre Giuseppe Puglisi. Sì, ma verso dove?















Torna a Testimonianze

Il 12 Maggio 2008 il Centro Educativo Ignaziano (C.E.I), su iniziativa di alcune classi, ha promosso un incontro - testimonianza sulla figura di P. Puglisi.
L'incontro è stato il momento finale di un percorso pomeridiano di educazione alla legalità che ha coinvolto alcuni alunni guidati da un'insegnante di diritto.
La presenza della nostra Associazione è stata sollecitata grazie all'interessamento nei confronti di testimoni diretti della figura del sacerdote e, per questo, abbiamo inserito l'incontro in una più ampia trattazione della tematica dell'impegno sociale a Palermo.
Dal dibattito che ne è scaturito, i ragazzi hanno mostrato curiosità circa la capacità che 3P aveva di essere una figura di riferimento per tutti coloro che erano impegnati nei diversi quartieri della città, dall'inizio del suo sacerdozio sino alla fine, a Brancaccio. Per loro è stata una sorpresa la conoscenza di tutta la sua vita, considerato che davano per scontato che la causa dell'omicidio di 3P riguardava solamente il suo impegno a Brancaccio.
Anche in questo caso, quindi, è stato molto importante inserire Brancaccio nella vita di P. Puglisi come coronamento di tutta una vita al servizio della giustizia e dell'evangelizzazione e promozione dell'uomo.

Giovani alunni del C.E.I.                                          Un momento della testimonianza al C.E.I.

Webmaster: Rosaria Cascio
Sito accessibile

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!