Intestazione Padre Giuseppe Puglisi. Sì, ma verso dove?















Torna a Testimonianze

Sabato 19 febbraio un gruppo di 21 seminaristi del Seminario Regionale di Bologna ha fatto visita al Centro Ascolto padre Pino Puglisi nei locali dell’Opera Pia Cardinale Ruffini.
I seminaristi, accompagnati dal vice-rettore e dal loro direttore spirituale, sono stati calorosamente accolti da Agostina Aiello che, insieme ad Andrea Terranova e Francesco Deliziosi, ha accompagnato il gruppo attraverso i locali che sono stati da don Pino desiderati e utilizzati per la sua opera di pastorale rivolta ai giovani.
Un momento inaspettato, ma intensamente gradito, è stato il saluto di Mons. Giovanni Muratore che ha rivolto al gruppo a nome del CDV e come ex rettore del seminario arcivescovile.
Una doverosa prefazione è stata fatta da Agostina sulla nascita del Centro, le sue diverse fasi di ristrutturazione , il successivo arredamento e l’uso di cui oggi ne è fatto. In questi locali è conservato l’archivio ed è la sede della segreteria del processo per la causa di beatificazione di don Pino. Inoltre, vi si riunisce il consiglio del Centro Diocesano Vocazioni e resta un punto di riferimento per tante persone che hanno conosciuto don Pino.
Ai seminaristi è stato proiettato un dvd che, ripercorrendo le fasi della vita di don Pino,ha delineato le sue particolari doti riguardo la sua azione pastorale in campo giovanile e vocazionale. Grande è stata in tutti l’attenzione e la commozione.
Attenzione che è continuata con l’intervento di Francesco Deliziosi che con precisione e completezza ha delineato gli aspetti della Sua azione pastorale come parroco,educatore, animatore, formatore, direttore spirituale, direttore di cdv e soffermandosi sulla esperienza di parroco a Brancaccio; i risvolti sociali che hanno provocato la reazione di una parte del quartiere.
Andrea ha, brevemente, testimoniato la sua crescita e il proprio cammino alla luce degli insegnamenti e delle esperienze vissute in prima persona con don Pino; ha ricordato il momento florido delle attività e della variegata presenza del cdv. La testimonianza del dono, così gratuitamente e generosamente ricevuto da don Pino, lo impegna con l’associazione “don Pino Puglisi. Si ma verso dove” a continuare gli insegnamenti da Lui ricevuti.
Grande è stato,per tutto l’incontro, l’interesse e l’emozione che ha suscitato nei giovani e in coloro che li accompagnavano! I giovani hanno manifestato la richiesta di informazione e di notizie durante il momento di fraternità che è seguito subito dopo a conclusione dell’incontro.

Seminaristi Bologna Seminaristi Bologna Seminaristi Bologna

Webmaster: Rosaria Cascio
Sito accessibile

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!